San Donato a Livizzano e Santa Maria a Pulica

Facebook

Logo Facebook

In questo video: Il Calvario di un popolo; Documentario girato in Albania, dove si tratta la persecuzione comunista del paese.
Questo documentario e diviso in tre parti.
In questa seconda parte appare il Cardinal Ernest Simoni, allora don Ernest Troshani, appena uscito dalla prigionia.

Breve presentazione di Ostuni

Da molti anni a Ostuni, provincia di Brindisi, vi é un gruppo di Cavalieri di Maria guidati prima da don Angelo Astore, deceduto, ed ora da don Peppino, con la collaborazione del Cavaliere di Maria Tommaso Longo.

Tutto nacque da un incontro a San Giovanni Rotondo in un pellegrinaggio del 1996.

Da allora iniziò uno stretto legame tra don Mario, don Angelo e Tommaso, con frequenti viaggi a San Donato di un gruppo di cavalieri di Maria che nel frattempo si era formato a Ostuni, sia di viaggi anche di don Mario a Ostuni.

Più di… Continua a leggere

Semaforo vecchioCarissimi amici di San Donato,

tante cose belle ci regala il Signore e la Vergine Santissima in questo amato colle.
Ottobre è il mese in cui inizia il nuovo anno pastorale.
Mese in cui rinnoviamo l’invito a tutti di proporsi per l’impegno al volontariato in questo santo luogo.

Ringrazio vivamente la Comunità Carmelitana delle Salaiole e tutti i volontari di San Donato per il loro aiuto nell’allestire il nuovo impianto a terra del metano.
Una vera impresa (180 metri di scavi e messa a terra delle tubature).

Un nuovo grazie a tutti i volontari che spendono del loro tempo per… Continua a leggere

Augusta Regina del Cielo e Sovrana degli Angeli,

Voi che avete ricevuto da Dio

il potere e la missione di schiacciare la testa a Satana,

Vi chiediamo umilmente di mandarci legioni celesti perché,

al Vostro comando, inseguano i demoni, li combattono dappertutto,

reprimano la loro audacia e li respingano nell’abisso…. Amen

 (da un’antica preghiera a Maria)

Carissimi,

siamo arrivati al mese di ottobre, tempo in cui inizia l’anno pastorale, cioè riprendono le attività relative alla vita del catechismo e degli incontri di preghiera e di formazione cristiana.
Chiaramente a San Donato non si smette di pregare, mai.

Tutto inizia… Continua a leggere

Omelia di S.E. Mons. Gastone Simoni del 07 agosto 2019
Festa del Patrono San Donato Vescovo e martire

Fratelli e Sorelle, siamo qui riuniti per festeggiare la festa di San Donato, Vescovo e martire di Arezzo, patrono di quella città e di altre tante comunità, come questa.

Un martire e un vescovo dei primi secoli della Chiesa, della cui figura non sappiamo per la verità molte cose di lui, ma da cui traspare sempre l’immagine del vero e unico pastore; i santi pastori e i santi martiri non sono che una imitazione di Lui.

Donato ha speso tutta la sua… Continua a leggere

card Ernest SimoniConclusione del mese mariano
31 Maggio 2019

Omelia
Cardinale Ernest Simoni

Sia lodato Gesu’ Cristo. Sempre sia lodato.
Quando diciamo di parlare dei prodigi, della potenza e dell’amore della Santissima Madonna, il nostro cuore è esaltato verso il Cielo con grandissima gioia … chinarsi, vederla ed amarla la Santissima Madonna.

Anche Lucifero e tutto l’inferno si ferma, dopo il nome di Gesù, solamente al nome della Madonna, non possono esprimere neppure una lettera del nome della Santissima Madonna che è potentissima.

Dopo Dio, è il capolavoro di Dio, per salvare tutta l’umanità, l’anima, l’universo ed il corpo di tutti gli… Continua a leggere

Giornata di spiritualità dei volontari di San Donato e Santa Maria a Pulica
12 Ottobre 2019

Primo momento
Dalla Lettera agli Ebrei (12, 1-4)
Anche noi dunque, circondati da un così gran nugolo di testimoni, deposto tutto ciò che è di peso e il peccato che ci assedia, corriamo con perseveranza nella corsa che ci sta davanti, 2tenendo fisso lo sguardo su Gesù, autore e perfezionatore della fede. Egli in cambio della gioia che gli era posta innanzi, si sottopose alla croce, disprezzando l’ignominia, e si è assiso alla destra del trono di Dio. 3Pensate attentamente a colui che ha… Continua a leggere

Secondo momento
Dalla Lettera agli Ebrei (12, 5-11) Figlio mio, non disprezzare la correzione del Signore e non ti perdere d’animo quando sei ripreso da lui; 6perché il Signore corregge colui che egli ama e sferza chiunque riconosce come figlio. E’ per la vostra correzione che voi soffrite! Dio vi tratta come figli; e qual è il figlio che non è corretto dal padre? Certo, ogni correzione, sul momento, non sembra causa di gioia, ma di tristezza; dopo però arreca un frutto di pace e di giustizia a quelli che per suo mezzo sono stati addestrati.

Don Cristian: per capire… Continua a leggere

Terzo momento
Dalla Lettera agli Ebrei (12, 12-13) Perciò rinfrancate le mani cadenti e le ginocchia infiacchite e raddrizzate le vie storte per i vostri passi, perché il piede zoppicante non abbia a storpiarsi, ma piuttosto a guarire.

Don Cristian: Quest’ultimo brano prima della pausa è un po’ la conclusione della riflessione che fa l’autore.
Dopo che abbiamo considerato tutti i testimoni che ci hanno preceduto e quelli che sono contemporanei a noi prendiamo coraggio da loro e guardiamo come fanno loro per tenere fisso lo sguardo su Gesù, lasciando andare tutto quello che giorno giorno ci allontana da Lui.… Continua a leggere