Facebook
Logo Facebook

Il semaforo di San Donato

Carissimi pace e bene nel Signore,

Il cammino della Fede è un cammino in cui la noia non esiste.
Può esserci la tristezza del peccato o quella indotta dal nemico, difficoltà e sofferenze, ma la noia no, perché chi ha Fede è sempre in cammino, non ha posa, sa di essere sempre in un cantiere aperto giorno e notte.

Questo per ricordarci che sempre dobbiamo vigilare sul nostro cuore, combattendo i pensieri e i sentimenti che ci porterebbero altrimenti alla deriva esistenziale, separandoci da tutto e da tutti.

Basti pensare i frutti della gelosia lasciata senza controllo… anche tra… Continua a leggere

Carissimi amici, salute e benedizione per tutti voi!

Siamo stati in Pellegrinaggio a Mantigno, con una bella rappresentanza di San Donato.

Siamo tornati felici per l’esperienza spirituale e sociale vissuta, grazie anche all’accoglienza del Parroco Don Alessandro Marsili e dei suoi Parrocchiani, del Sindaco Gian Piero Moschetti e degli appartenenti alle Forze dell’Ordine: Carabinieri e Polizia Municipale.

La preghiera itinerante ci ha visto giungere alla meta, alla chiesetta di Mantigno, dopo oltre 4 chilometri di cammino.

La sorpresa è stata trovare un gruppo di persone, in parte vecchi Parrocchiani di Don Mario venuti da Firenze, da Faenza etc, e… Continua a leggere

Carissimi amici,

come sempre, tante le cose che avvengono in questo amabile colle e attorno ad esso.
Siamo grati al Signore per i doni che elargisce a molti, e grati anche per i tanti doni che ancora non riusciamo a vedere e capire.

Speriamo di poter “vedere” sempre meglio l’opera della Misericordia nella nostra vita e in quella degli altri.

Un evento importante è stato il Pellegrinaggio di una parte del Gruppo giovani, Stella del Mattino, in vari luoghi spiritualmente significativi.

Siamo stati ad Assisi, in particolare a venerare, nel Santuario della Spoliazione, il Santo Corpo del Beato Carlo Acutis;… Continua a leggere

Carissimi amici,

sono tante le cose su cui vorrei aggiornarvi.

Il punto sull’ampliamento della chiesa: Tutti sanno, dal numero di Aprile 2021 de “La Voce di San Donato”, dell’adozione del piano di recupero da parte del Comune di Montespertoli.
A questo punto l’ “incartamento è andato alla Regione”, la quale ha chiesto approfondimenti al Comune e, nel contempo, gli incaricati della Curia di Firenze hanno chiesto aggiustamenti in merito alla convenzione, che verrà firmata al momento opportuno.

Tutto è posto nelle mani di Maria.

Durante la celebrazione dei Santi Apostoli Pietro e Paolo, concelebrata da Don Pietro e Don Massimo,… Continua a leggere

Carissimi amici di San Donato, pace e benedizioni nel Signore !

Il tempo corre e quello presente è un tempo pieno di sofferenza e di incertezze.
Ci sono dei lievi segni di ripresa e di speranza, ma è ancora necessario non abbassare la guardia, perché le persone continuano ad ammalarsi e a morire per il Covid-19 in tutto il mondo.
Investire nella speranza e nell’altruismo è l’unica strada per “riprendere fiato” e rinascere.

A San Donato diversi sono gli eventi e i momenti di preghiera che si sono susseguiti nel mese scorso.
Al Signore e alla Vergine Maria va il… Continua a leggere

Carissimi,Vi auguro ogni pace nel Signore!

Siamo giunti all’anniversario della ripresa della celebrazione della Messa con il popolo (sospesa l’8 marzo 2020 a causa dell’emergenza sanitaria).
Ci siamo preparati organizzando un corso sulla sicurezza e l’igienizzazione, riconosciuto dalla Regione Toscana.

Risposero in molti all’appello per questa emergenza di volontariato.
Ringrazio sinceramente i volontari “Anticovid” del Gruppo il Buon Samaritano perché la loro presenza è stata ed è tuttora importante per garantire a quanti vengono a San Donato, la partecipazione alle celebrazioni in sicurezza.

Insieme a loro si sono associati da subito i volontari dell’A.N.C. (Associazione Nazionale Carabinieri) – sezione di… Continua a leggere

Carissimi,

amici abbiamo trascorso il mese di marzo, mese che ci ha ricordato i dieci anni dalla dipartita del nostro amato e caro Don Mario.
Sembra ieri, sostare sulla sua panchina… preghiamo per lui che prega con noi e per noi.

Il 19 Marzo, nella Solennità di San Giuseppe, Giovanni Pellizzi, mio giovane parrocchiano, ha prestato giuramento nella Marina Militare Italiana, dopo aver superato un complicato concorso per ingegnere della Marina. A Lui e a tutta la famiglia le mie più sentite felicitazioni.

Lo scorso 26 febbraio abbiamo letto una bella notizia sulla stampa: il Comune di Montespertoli, ha accolto… Continua a leggere

Carissimi amici di San Donato,

tante sono le cose e le testimonianze che stanno uscendo fuori sul ministero sacerdotale di Don Mario Boretti e su San Donato a Livizzano.

In questo tempo di Giubileo abbiamo preso in mano l’archivio e la corrispondenza rimasta, e tanto è lo stupore.

Dico che San Donato è come una matriosca, scopri una cosa e subito dopo ce n’é un’altra da scoprire.

Abbiamo rinvenuto una corrispondenza epistolare di una suora di clausura con Don Mario e un quaderno spirituale di un’altra suora sempre di clausura; si aprivano, queste anime consacrate, col loro Padre spirituale.

Scritti… Continua a leggere

Carissimi amici di san Donato,

la vita scorre e lo Spirito di Dio continua la sua opera di Consolatore, di rinnovamento e di luce …, opera per il tempo presente, bisognoso di tanta consapevolezza di Dio e della Sua azione misericordiosa e viva.

Tante le cose accadute nello scorrere di questi giorni in San Donato.
sarebbe bello poterle ricordare tutte e prepararsi bene a quelle che verranno.

In occasione della Festa della Beata Vergine Maria di Lourdes, 11 febbraio, proporremo di trasformare l’offerta di un fiore bianco a Maria con lo Speciale fiore bianco come nella festa dell’Immacolata. Una busta… Continua a leggere

Carissimi amici di San Donato a Livizzano.
questo tempo ci sta facendo vivere la nostra appartenenza a questo luogo con sofferenza.

Ricordo la festa dell’Immacolata di quest’anno.
Durante la Santa Messa delle 18,00, ho ricordato tante persone che da anni venivano a San Donato per questa festa così importante, e a causa della pandemia , non sonopotute essere presenti.

Penso a tanti Cavalieri di Maria anziani, a tanti pellegrini che abitano lontano.
Come non ricordare gli amici di Biella.

Quest’anno é la prima volta che mancano l’8 dicembre dal lontano 1982.
Sono sempre venuti, con ogni tipo di tempo e… Continua a leggere