Facebook
Logo Facebook

Il semaforo di San Donato

Carissimi amici di San Donato a Livizzano.

abbiamo iniziato a ritrovarci a celebrare insieme, ad incontrarci con tutte le accortezze della situazione.
Non è facile vivere questo momento insieme e collaborare.

Perché dico così? Purtroppo ci sono ancora persone che non riescono ad avere una coscienza di ciò che è accaduto e di ciò che potrebbe riaccadere se non siamo prudenti.

Aver celebrato una benedizione di un defunto in un cimitero di Firenze, essere a contatto con amici medici e infermieri, mi ha aiutato ad avere più coscienza di questo nemico invisibile che, quando colpisce, ti isola fino a distruggerti.… Continua a leggere

Semaforo vecchioCarissimi amici di San Donato,

tanti sono i sentimenti e le emozioni che accompagnano questo tempo di stravolgimento globale.
Dolore, lutto, sofferenza e angoscia, smarrimento e vuoto.

Compassione, solidarietà, speranza “contra spem”, invocazione e affidamento, fede e fiducia. Come ne usciremo fuori? O migliori o peggiori!

La vita di prima non c’è più.

Programmi personali e comunitari/sociali saltati con conseguente ripensamento ed adattamento di tutte le nostre cose, di tutta la nostra vita.

Quando tutto sarà finito, e ancora ce ne vorrà, non dimentichiamoci di questo tempo: il rischio è quello di tornare ai ritmi di prima e non avere… Continua a leggere

Semaforo vecchioCarissimi amici di San Donato,

Cosa sta avvenendo? Cosa ci riserva il tempo che viene? Anche se viviamo un tempo difficile e di sofferenza, cerchiamo di andare avanti e San Donato a Livizzano, pian piano cerca di farlo per tutti e con tutti i suoi amici.

Stiamo concludendo il percorso di aggregazione nella Confraternita del Roseto perpetuo di Maria, ove confluiscono quei Cavalieri di Maria, che avranno dimostrato interesse e attitudine secondo le indicazioni dello Statuto.

Durante quest’anno assisteremo alla costituzione di due/tre comitati per tre eventi importanti.

Il primo, già costituito, sta preparando l’accoglienza dell’immagine pellegrina della Madonna delle… Continua a leggere

Semaforo vecchioCarissimi amici di San Donato,

ci avviciniamo alla primavera e San Donato a Livizzano mostrerà la bellezza della sua natura, i colori dei fiori e delle piante, gli uccellini e tanti altri animali.

Questo luogo è un paradiso, un giardino di pace, in cui il cuore trova riposo e luce; è un giardino di Maria, in cui siamo presi per mano e condotti all’incontro con Gesù.

Cosa sta avvenendo? Cosa ci riserva il tempo che viene? Stiamo concludendo il percorso di aggregazione nella Confraternita del Roseto perpetuo di Maria, ove confluiscono quei Cavalieri di Maria, che avranno dimostrato interesse e… Continua a leggere

Semaforo vecchioCarissimi amici di San Donato,

venerdì 13 dicembre 2019, la comunità di San Donato a Livizzano e Santa Maria a Pulica ha celebrato, con la vestizione di 6 nuovi Confratelli “Cavalieri di Maria”, la nascita della Confraternita del Roseto Perpetuo di Maria in cui confluisce il gruppo parrocchiale, tradizionalmente denominato Cavalieri di Maria di San Donato a Livizzano.

Siamo grati al nostro Arcivescovo, Giuseppe Betori, che ha approvato gli Statuti della Confraternita, riconoscendo ed elevando così un’opera fondata dal nostro compianto e carissimo don Mario Boretti.

Il “viaggio” dello Statuto ha inizio da un prima serie di consigli ai Cavalieri… Continua a leggere

Semaforo vecchioCarissimi,

il nostro cammino in questo luogo di grazia, ove la Beata Vergine Maria, fa sentire la sua amorevole presenza, continua con fede e speranza.

Tante cose accadono, tanti eventi e tante belle cose quotidiane si susseguono a San Donato a Livizzano, nonostante il limite e la miseria umana.

Come don Mario, ribadisco sempre che, occorre aver rispetto di San Donato e di chi lo frequenta e, in particolar modo, di chi lo avvicina per la prima volta e di chi, per qualche vicenda dolorosa, cerca un po’ di sollievo alle proprie sofferenze.

L’arroganza, la presunzione e tutto quanto umilia… Continua a leggere

Semaforo vecchioCarissimi,

a San Donato a Livizzano è fiorita una “rosa” bellissima: Il gruppo missionario che ha costruito una significativa mostra missionaria.

Nel mese di gennaio, più precisamente dal 4 gennaio al 2 febbraio 2020, all’Oratorio Mammina d’Oro, ci sarà un evento molto importante per il nostro territorio: la Mostra su I Minerali di sangue.

Cosa è e come nasce questa iniziativa?

Il 23 febbraio 2017, il Santo Padre, Papa Francesco, volle indire una giornata di digiuno e di preghiera per il Congo ed il Sudan, martoriati da guerre civili, da sfruttamenti del territorio e della popolazione.
Nel contempo la nostra… Continua a leggere

Semaforo vecchioLettera agli amici di San Donato
anno pastorale 2019-2020

Beato l’uomo che non entra nel consiglio dei malvagi…
È come albero piantato lungo corsi d’acqua,
che dà frutto a suo tempo:
le sue foglie non appassiscono e tutto quello che fa, riesce bene.
(Dal Salmo 1)

Carissimi amici di San Donato,

il Signore ci fa omaggio di poter attingere alla Sua Grazia attraverso il dono di se stesso in molteplici modi, soprattutto nei sacramenti.
Questi sono il “luogo” privilegiato dove noi possiamo incontrare il Signore Gesù, che ci apre alla vita intima della Santissima Trinità.

L’Eucarestia, in particolare, è Cristo… Continua a leggere

Semaforo vecchioCarissimi amici di San Donato,

tante cose belle ci regala il Signore e la Vergine Santissima in questo amato colle.
Ottobre è il mese in cui inizia il nuovo anno pastorale.
Mese in cui rinnoviamo l’invito a tutti di proporsi per l’impegno al volontariato in questo santo luogo.

Ringrazio vivamente la Comunità Carmelitana delle Salaiole e tutti i volontari di San Donato per il loro aiuto nell’allestire il nuovo impianto a terra del metano.
Una vera impresa (180 metri di scavi e messa a terra delle tubature).

Un nuovo grazie a tutti i volontari che spendono del loro tempo per… Continua a leggere

Semaforo vecchioAppello Importante

per tutti coloro che amano

San Donato

Come posso aiutare SAN DONATO?

Carissimi amici di San Donato,

siamo in molti ad aver caro questo amato colle, “Tenda di Maria”, come amava chiamarlo don Mario.

La bellezza di questo luogo è dono del Creatore e la sua custodia è affidata all’uomo.
L’uomo non in generale, ma in particolare chi sente e chi vive come luogo di Grazia San Donato.

È un appello a prendersi cura insieme di un dono di Dio e di un’eredità ricevuta da don Mario.

L’appello è per tutti voi, perché chi può, ci aiuti a… Continua a leggere