Facebook
Logo Facebook

Presentazione del Consiglio Pastorale Parrocchiale al Cardinale Arcivescovo S.E. Mons. Giuseppe Betori

San Donato a Livizzano, 7 dicembre 2016

Eminenza, mi chiamo Marco Simonatti e sono il neo eletto Direttore/coordinatore del Consiglio Pastorale Parrocchiale.
Al momento siamo 15 membri chiamati a farci promotori delle iniziative che si renderanno necessarie per il buon andamento della parroocchia, coadiuvando il parroco, al quale spetta la guida spirituale di questa comunità cristiana.

Certamente San Donato è un luogo particolare, infatti nella lettera pastorale inviata a suo tempo, si rallegrava per la vitalità di questa comunità, pur nella scarsità della popolazione e dava indicazioni per un approfondimento, ed una riflessione, per tenere vive e unite le quattro realtà di San Donato.
La parrocchia, la spiritualità con la sua tipica connotazione mariana, quella del ministero della consolazione e quella missionaria e caritativa.

Siamo coscenti delle responsabilità che ci attendono, ma confidiamo nell’aiuto di Gesù e Maria, e se vogliamo anche dell’aiuto di San Pio da Pietrelcina che qui a San Donato è particolarmente venerato con un gruppo di preghiera numerosissimo.

Metteremo tutto il nostro impegno per coadiuvare don Cristian e per essere una vera comunità cristiana, “Strumento e segno” per tutti coloro che oltre ai parrocchiani, salgono a questa chiesa in cerca di conforto, aiuto e sostegno, impegnandoci con vero spirito di amore e carità, sul basamento essenziale dell’umiltà, cui ogni buon cristiano deve tendere e distingursi.
In questa comunità oltre al gruppo di Padre Pio è presente un’altra realtà che lei conosce e sono i Cavalieri di Maria e le Ancelle di Maria, oggi abbiamo anche la Caritas parrocchiale, unita a quella di Montelupo.

Tutti insieme cercheremo di rispondere alle necessità materiali, spirituali e sociali, collaborando in spirito evangelico, pur riconoscendo i nostri limiti e le nostre debolezze, consapevoli che la guida pastorale spetta al parroco, come pure ogni decisione di ciò che gli verrà sottoposto.
Siamo comunque lieti di questa scelta e che lo Spirito Santo illumini le nostre menti per il bene della Chiesa di cui santamente orgogliosi sappiamo di appartenere.
Infine Eminenza, questa sera ci sentiamo onorati della sua presenza in mezzo a noi e con tutto il nostro rispetto la ringraziamo e attendiamo di essere confermati nella fede.

Un grazie sincero da parte di questa comunità.

Una risposta a Ingresso del nuovo parroco don Cristian Meriggi

  • Io non conoscevo di persona DON Mario ,tutti ne parlano benissimo ,e sicuramente x il nuovo parroco non sarà stato facile prendere il posto di una persona così tanto amata e che ha fatto tanto x i suoi fedeli……ma Don Cristian è speciale e unico nel suo genere ,lui ti fa sentire a casa ,in FAMIGLIA, accettato quando tutti ti rifiutano solo XCHÉ sei UNA SEPARATA….una che ha un peccato troppo grande e grave x poter prendere il corpo di Cristo…..e spesso ti senti inadeguata, non accettata…..ma DON CRISTIAN non è così lui non ti rinnega anzi ti sostiene e ti mette sotto la sua protezione, ti ascolta, tenta tutto x farti ragionare e x farti capire che GESÙ TI AMA NONOSTANTE I TUOI ERRORI….CHE DIO TI BENEDICA GRANDE GIGANTE SEI UNA STELLA MANDATA DAL CIELO X TUTTE LE POVERE PERSONE CHE CERCANO PAROLE DI CONFORTO….GRAZIE DI CUORE DON CRISTIAN …..da parte di una ” bambina del SIGNORE

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *