Libro Don Mario Boretti

Ero giovane allora quando venni a San Donato per la prima volta, nel febbraio 1953.
Mi portò don Santini con la lambretta.
Venivo da Mantigno (Palazzolo sul Senio).

Mi ricordo che avevo gli scarponi antineve, il passamontagna.
La tonaca la tenevo tirata su con uno spago.

La casa faceva impressione, ma pensavo che mi sarei adattato. (Da San Donato Piccola città sul monte).

Don Mario Boretti è stato parroco di San Donato a Livizzano e Santa Maria a Pulica, Arcidiocesi di Firenze comune di Montespertoli dal 15 Maggio 1953 al 27 Marzo 2011, quando è avvenuto il suo transito al Cielo.

Con il suo ministero, con la grazia del Signore e l’aiuto di Maria Santissima che chiamava la cara Mammina d’Oro, ha trasformato questo luogo in un’oasi di pace e di preghiera dedicato a Maria.

A poco a poco nei cinquattotto anni di sua presenza ha arricchito la collina di San Donato con costruzioni, che ne hanno trasformato il volto, tanto da farne un centro di attrazione spirituale mariano.

Con il suo carisma ha portato a far conoscere San Donato nel mondo irradiando ovunque l’amore alla Madonna come percorso per giungere al cuore di Gesù.

Con il mandato di esorcista ha combattuto per la liberazione di tantissime persone, che a lui devono l’aver ritrovato la fede e una vita libera dai lacci del nemico di sempre di Dio e dell’uomo.

Autore del libro il suo grande amico il sacerdote don Pierfrancesco Amati.

Nota: Il libro si trova a disposizione a San Donato a Livizzano.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *